Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Facebook Twitter YouTube RSS
Home Mangi Le pizze più costose del mondo
formats

Le pizze più costose del mondo

Pubblicato il 23/05/2012 in Mangi

Ma Che…. Pizze!!!

I record delle pizze più costose si inseguono e si aggiornano continuamente, ma… proviamo a fare un resoconto delle più folli e lussuosissime pizze-à-porter.

La pizza Louis XIII, una creazione per pochi eletti. Attualmente la più costosa al mondo!

Pizza Luigi XIIIL’autore è Renato Viola, il nome scelto per la pizza è altisonante e aristocratico, le sue caratteristiche sono: piccole dimensioni (ha un diametro di circa 20 cm), viene servita a domicilio, a prepararla è un team formato da un pizzaiolo, uno chef, un sommelier.

L’impasto è a lunga lievitazione (72 ore) e altamente digeribile, è fatto con farina biologica certificata e sale rosa australiano “Murray River”.

Ma il piatto forte sono gli ingredienti: Caviale Oscietra Reale Prestigio, Caviar Kaspia Oscietra Reale Classico, Caviar Kaspia Beluga, Gamberoni Rossi di Acciaroli (Cilento), Aragosta Palinurus Elephas, Cicala del Mediterraneo (Squilla Mantis) tutti cotti in uno dei Cognac più costosi al mondo, il Louis XII della Remy Martin appunto. Sopra, naturalmente, mozzarella di bufala campana biologica DOP.

Costo: 8.300 euro (se la volete in Italia).

Ma anche quella con scaglie d’oro e aragosta non scherza! Si chiama Pizza 007 Royale!

Pizza 007La Pizza 007 Royale l’ha creata ormai qualche anno fa nel 2007 lo chef Domenico Crolla, italiano che lavora a Glasgow.

Gli ingredienti sono, ovviamente, di lusso: salmone scozzese affumicato, medaglioni di cervo, aragosta marinata nel migliore e invecchiato cognac, caviale imbevuto nello champagne e… udite, udite, scaglie d’oro commestibile a 24 carati!!

Il nome Pizza Royale 007 è ovviamente in onore del mitico agente segreto, celebre per le sue abitudini costose e raffinate.

Il suo costo? 3.000 euro.

E le altre?

Pizza LuxuryInutile dire che di pizze costosissime ce ne sono tante altre.

Ad esempio la Luxury Pizza (un nome che è tutto un programma) preparata al ristorante “Ninòs Bellissima” di Manhattan, 32 cm di diametro per “soli” 1.000 dollari. Gli ingredienti? Sei diversi tipi di caviale, code d’aragosta, uova di salmone, formaggi pregiatissimi, panna ed erba cipollina.

E per finire…. nel caso in cui vogliate concludere la serata con il classico abbinamento pizza-gelato, potete recarvi nel ristorante vicino, al “Serendipity” e ordinare un gelato davvero speciale: si chiama Opulence un gelato ricoperto da scaglie d’oro commestibile a 23 carati. Il costo? Mille dollari circa.

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn