Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Facebook Twitter YouTube RSS
Home Usi Un bagno… in vetrina!
formats

Un bagno… in vetrina!

Pubblicato il 01/10/2012 in Usi

Sicuramente è un’invenzione per gente poco timida e molto… impicciona! Si trova a Londra ed è un bagno pubblico fatto interamente di specchi. Si tratta di un’opera dell’artista veneziana Monica Bonvicini che ha realizzato questo bagno chiamato “Non perdere un secondo” (un nome che è tutto un programma). Già, perché mentre siete seduti su questo speciale WC non perderete ogni dettaglio di ciò che accade fuori, senza però essere visti dall’esterno.
Ci chiediamo se davvero, in tempi in cui è d’obbligo essere sempre “connessi” col mondo, qualcuno desideri “non perdere un secondo” di quello che accade in strada anche mentre è “in seduta”!
Secondo voi si tratta di un’invenzione di cui si sentiva davvero il bisogno… nel momento del “bisogno”? Ma in certi casi, non è meglio un po’ di privacy?
Bagno di specchi Londra

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn