Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Facebook Twitter YouTube RSS
Home Mangi La ricetta per il picnic del 1 maggio: il panino al radicchio, caprino e noci
formats

La ricetta per il picnic del 1 maggio: il panino al radicchio, caprino e noci

Pubblicato il 01/05/2015 in Mangi

panino con radicchio e caprino1 maggio festa dei lavoratori vuol dire innanzitutto: primavera (capricci del tempo permettendo), tradizionale ‘concertone’ e… classico picnic fuori porta. Vi suggeriamo la ricetta di un panino che sembra fatto apposta per essere portato fuori per il tradizionale picnic del 1 maggio ma che potrete ‘addentare’ anche se il tempo dovesse essere poco clemente.
E’ molto semplice da preparare perché per base vi occorrerà solo del morbido pancarrè, del radicchio, caprino e noci, oltre che patè di olive nere e pomodori secchi.
Vi forniamo le dosi per un solo panino che, naturalmente, potrete moltiplicare per tutti gli amici che inviterete al picnic!

Ingredienti:
2 fette di pancarrè o panbrioche
30 grammi di formaggio caprino
2 foglie di radicchio
1 cucchiaio di patè di olive nere
2 pomodori secchi sott’olio
Burro (q.b. per spalmare le fette)
Gherigli di noce (q.b.)
1 cucchiaino di olio extravergine di oliva

Preparazione:
Per prima cosa mettete il formaggio caprino in una ciotola con l’olio e mescolate. Subito dopo tagliate a listarelle i pomodori secchi e frantumate le noci.
Prendete una fetta di pane, imburratela leggermente e spalmateci il patè di olive. Aggiungeteci il radicchio, il caprino condito, le noci e i pezzetti di pomodoro secco.
Pronti al morso? Attenti alle ‘fuoriuscite’ di formaggio però!
Buon appetito e buon 1 maggio!

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn