Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Facebook Twitter YouTube RSS
Home Cucini La ricetta per il picnic di Pasquetta: torta di patate provola e zucchine
formats

La ricetta per il picnic di Pasquetta: torta di patate provola e zucchine

Pubblicato il 06/04/2015 in Cucini, Mangi

torta di patate provola e zucchineSiete ancora vivi dopo il pranzo di Pasqua? Non è finita, ora vi aspetta il pranzo o picnic di Pasquetta. Vi suggeriamo una ricetta che sembra fatta apposta per essere portata fuori per il classico primo picnic della stagione ma che sarà perfetta anche se deciderete di restare a casa.
E’ molto semplice da preparare e davvero sfiziosa. E’ una torta salata di patate, provola e zucchine, perfetta anche come piatto unico magari servito insieme a un’insalata.

Ingredienti:
1 kg e 500 di patate già lessate
500 grammi di zucchine
200 grammi di provola affumicata a fette
150 grammi di prosciutto cotto a fette
100 grammi di parmigiano grattugiato
1 uovo e 1 tuorlo
sale
pangrattato
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di noce moscata grattugiata

Preparazione:
Lavate e tagliate a rondelle le zucchine e cuocetele in padella con un po’ di cipolla (o se preferite delle fettine di porro) sale e olio.
Schiacciate le patate con uno schiacciapatate e mettete il purè in una ciotola.
Unite alle patate schiacciate  il formaggio grattugiato, le uova, il sale, la noce moscata e mescolate.
Prendete una tortiera tonda di 24 cm di diametro e stendevi il composto di patate e con parte del composto rivestite il fondo e i lati della teglia.
Sul fondo della torta formate il primo strato di zucchine, coprite con uno strato di provola tagliata a fette e terminate con uno strato di prosciutto cotto.
Coprite l’ultimo strato con il resto delle patate schiacciate rimaste livellando la superficie con un cucchiaio, spolveratelo con pangrattato e fiocchettini di burro.
Mettete in forno per 35-40 minuti a 180°.
Sfornate la torta solo quando la superficie sarà dorata. Servite tiepida.

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn