Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Facebook Twitter YouTube RSS
Home Fai A Tokyo è in mostra il meraviglioso mondo dei water!
formats

A Tokyo è in mostra il meraviglioso mondo dei water!

Pubblicato il 30/07/2014 in Fai, Guardi

Di stranezze dal Giappone ve ne abbiamo raccontate tante, e questa è l’ennesima.
Per di più, la segnalazione cade a fagiolo in tempi di viaggi e vacanze.
Se vi trovate a visitare Tokyo dovete sapere che, presso il museo della scienza della città, è stato inaugurata una mostra sui water più strani.
Avete capito bene!
Sembra che l’idea alla base della singolare mostra sia quella di sensibilizzare i giapponesi su un argomento che tutto conosciamo: “water e feci”! La ragione sembra risiedere nel fatto che la materia da queste parti sia considerata quasi un tabù.
La mostra promette di essere esauriente: divisa in cinque padiglioni, vi si possono ammirare i wc più strani tra cui una toilette spaziale dove è possibile far crescere addirittura piante(!). Inoltre, un’istruttiva lezione sui diversi tipi di feci e sulla loro composizione.
A rallegrare il tutto, un vero e proprio coro di… tazze parlanti!
Ma la vera attrazione promette di essere un enorme wc alto 5 metri (quasi un luogo da incubo) in cui, indossando un cappellino a forma di cacca, ci si può sollazzare sullo scivolo esplorando l’interno!
Questo video promozionale illustra bene le varie amenità della mostra (ma tutti quei cappellini a forma di cacca fatti indossare a grandi e piccini prima delle evoluzioni nel wc non sono un po’ troppo?).
La mostra sarà aperta fino al prossimo 5 ottobre. Abbastanza a lungo per permettere ai tanti curiosi un “tuffo” nel meraviglioso mondo del wc!

Mostra water a Tokyo

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn