Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Facebook Twitter YouTube RSS
Home Fai Al carnevale di Viareggio la satira politica sfila sui carri: Renzi, Letta & company
formats

Al carnevale di Viareggio la satira politica sfila sui carri: Renzi, Letta & company

Pubblicato il 24/02/2014 in Fai, Guardi

Con tutto quello che sta succedendo in questi giorni, il teatrino della politica non poteva non irrompere sui carri del Carnevale 2014 giunto alla sue settimana più calda.
A Viareggio, dove ogni anno si svolge una delle più famose sfilate di carri, gli avvenimenti politici delle ultime settimane hanno imposto modifiche all’ultimo minuto.
Enrico Letta doveva essere uno dei protagonisti, ma la sua uscita repentina dal ruolo di Premier ha costretto gli artigiani della cartapesta a cambiare in corsa i carri che hanno già sfilato e che sfileranno ancora il 2, 4 e 9 marzo.
La novità principale riguarda proprio un Letta versione Babbo Natale che doveva sfilare su una slitta mentre consegnava i suoi bei “doni” (come tasse e disoccupazione) agli italiani. Ebbene, la slitta di Letta-Babbo Natale ha sfilato lo stesso ma con sopra un cartello con la scritta “Cedesi attività, ben avviata, competa di tasse, riforme, leggi, con rendita garantita”. Più chiaro di così!

Enrico Letta-Babbo Natale

E Matteo Renzi? Ebbene, il nuovo Premier si è già ritagliato uno spazio considerevole nel famoso carnevale toscano. L’ex sindaco di Firenze è infatti il protagonista assoluto di alcuni carri. Nel primo Renzi è ritratto in abiti talari (come un novello don Matteo della celebre serie tv ma con il giglio fiorentino al posto del crocifisso) in sella a una bicicletta all’ombra di Palazzo Vecchio di Firenze in procinto di dirigersi verso Roma (notate il cartello autostradale sulla destra) mentre schiaccia con la ruota della bici il suo predecessore alla guida del Pd, Pierluigi Bersani.

Matteo Renzi come don Matteo in bicicletta

In un altro carro Renzi è ritratto nudo come mamma l’ha fatto che creca di salvarsi dalla penisola sommersa arrampicandosi sul Battistero di Firenze. Più arrampicatore di così…

Matteo Renzi scala il Battistero

Sempre gettonatissimo anche Berlusconi, raffigurato quest’anno come Higlander – l’ultimo immortale sulla cima del suo castello dove svolazzano falchi e colombe (e da una finestrina sbuca il viso dell’immortale Bettino!)

Berlusconi-Highlander

Sul carro del cavaliere, tra i tanti politici al suo seguito c’è spazio anche per una Santanchè molto “pasionaria”!

Daniela Santanche-pasionaria

In campo europeo non poteva mancare Angela Merkel, raffigurata a cavallo di una scopa con l’immancabile calza della Befana, intenta a svolazzare sulle nostre teste!

Angela Merkel-befana

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn