Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Facebook Twitter YouTube RSS
Home Fai “C’è un neonato nel cassonetto!”… “ma no, è solo un burrito!”. Le segnalazioni più assurde fatte alla polizia.
formats

“C’è un neonato nel cassonetto!”… “ma no, è solo un burrito!”. Le segnalazioni più assurde fatte alla polizia.

Pubblicato il 20/08/2014 in Fai

Che la polizia venga spesso fatta scomodare per le ragioni più inutili e assurde è prassi purtroppo molto diffusa.
In particolare sui registri della polizia statunitense, i famosi “Police Blotter” si leggono delle segnalazioni davvero al limite di qualsiasi logica, con inevitabili effetti comici.
Tra le tante segnalazioni rese pubbliche, eccovi una piccola rassegna di fatti assurdi o per meglio dire “bufale” da far sorridere di gusto.

Ecco un chiaro esempio di delirio, segnalato alle 13.30 a Sonora:
“Un uomo si è recato al Dipartimento dello Sceriffo per scoprire come si può uccidere legalmente una persona che lo stava infastidendo”.
Uomo intollerante!!! E dire che la pazienza è la virtù dei forti!

Come uccidere legalmente

Un gatto dal nome curioso.
“Una chiamata delle ore 19.14 riporta che qualcuno stava urlando ‘aiuto’ dal portico di una residenza di Bank Street. Gli agenti hanno risposto e hanno scoperto che la persona in questione stava cercando un gatto di nome ‘Aiuto’”.
Ah beh!

Cerco gatto Aiuto

Sempre in tema di animali, ecco la segnalazione di uno strano “attacco canino”!
“La polizia ha risposto alla segnalazione di due cani che scorrazzavano e attaccavano anatre alle 11.20 di domenica. L’agente ha denunciato un cittadino per i cani. Le anatre hanno rifiutato le cure mediche e hanno lasciato il posto, secondo quanto riportato dalla polizia”.
Anatre temerarie!

Anatre attaccate

Passiamo ai giovani.
“Due studenti di sesso non specificato hanno avvertito la polizia di essere stati assaliti in un qualche modo da un certo numero di aggressori mentre tornavano a casa da una qualche scuola, probabilmente riportando qualche ferita o forse nulla, la polizia non ha specificato”.
Studenti in stato (molto) confusionale!

Idee molto confuse

E concludiamo con una vera chicca!
“La polizia ha ricevuto la segnalazione di un neonato ritrovato in un bidone. Dopo attente indagini, gli agenti hanno scoperto che si trattava di burrito”.
Questa poi!

Neonato o burrito?

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn