Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Facebook Twitter YouTube RSS
Home Fai Una mamma fuma marijuana e dimentica figlio su tetto dell’auto!
formats

Una mamma fuma marijuana e dimentica figlio su tetto dell’auto!

Pubblicato il 06/05/2014 in Fai

Una giovane mamma ventunenne, Catalina Clouser, avrebbe guidato per circa 12 miglia prima di accorgersi  che il suo bambino non era nell’auto con lei. Si è così resa conto che partendo da casa di un’amica (con cui avrebbe passato il pomeriggio a fumare marijuana) aveva appoggiato la culla col suo bambino sul tetto dell’auto. Poi, per non si sa bene quale motivo, si era distratta ed era partita lasciando lì il piccolo.
Appena si è accorta dell’accaduto la giovane ha fermato la macchina e ripercorso la strada indietro. Fortuna ha voluto che il piccolo sia stato ritrovato da un passante, illeso nella sua culla.
Arrivata nel luogo dove è stato ritrovato suo figlio, la ragazza ha trovato la polizia. Catalina è stata condannata a 16 anni con la condizionale (quindi non entrerà in carcere a meno che non commetta altri reati) per violenza sui minori e guida sotto effetto di stupefacenti.
La pena in fondo non è stata pesante forse perché i giudici hanno tenuto conto del fatto che la giovane si è mostrata pentita dicendo che quello che ha fatto è stato orribile.
E’ proprio il caso di dire: ma che ti sei fumata!

mamma fuma marijuana

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn