Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Facebook Twitter YouTube RSS
Home Fai Una donna chiede il divorzio al marito facendo cambiare l’insegna di un pub!
formats

Una donna chiede il divorzio al marito facendo cambiare l’insegna di un pub!

Pubblicato il 06/12/2013 in Fai

Poco tempo fa vi avevamo raccontato di un uomo che dopo la separazione installava una scultura gigante di un dito medio alzato nella casa accanto a quella della ex moglie, ma ci sono altri modi “creativi” per porre fine a un matrimonio.
E’ il caso di quello che è successo a Swansea, una cittadina del Galles del Sud. Una donna ha trovato un modo originale di chiedere il divorzio convincendo i gestori del pub preferito dal coniuge a cambiare l’insegna del locale per comunicare al marito (ma anche a tutti gli abitanti della città) la sua intenzione di divorziare, dopo avere scoperto che la tradiva. La donna ha dichiarato: “Ero arrabbiata e agitata, volevo un segno che vedessero tutti. Mi sono sentita meglio quando l’insegna è stata messa. Volevo che tutti lo sapessero e farlo vergognare”. E così per qualche giorno l’insegna del pub Noah’s Yard che è composta da caratteri mobili è diventata: “Paul, I’m divorcing you” (“Paul voglio il divorzio”) e poi anche “BTW ; I am keeping the dog” (“A proposito mi tengo il cane”).
Il proprietario del pub ha poi raccontato che sono in molti a chiedergli particolari della storia ma l’uomo evita però di rivelare il nome della donna o del marito per rispettare la giusta privacy.
Certo, dopo aver messo “in piazza” il desiderio di divorziare, la donna qualche domanda doveva pur aspettarsela.

Insegna del pub modficata

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn