Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Facebook Twitter YouTube RSS
Home Fai Batman e Capitan America salvano un gatto da un incendio
formats

Batman e Capitan America salvano un gatto da un incendio

Pubblicato il 26/11/2013 in Fai

Sempre per la serie supereroi in carne e ossa, ecco cosa è successo pochi giorni fa nella città di Milton in Virginia. Batman e Capitan America hanno salvato un gattino intrappolato in una casa in fiamme.
I due supereroi in realtà si chiamano John Buckland e Troy Marcum e nella vita fanno gli animatori alle feste per bambini. Si trovavano appunto ad una festa (un evento locale organizzato da un’associazione che educa i bambini alla positività con l’ausilio dei personaggi di fantasia) indossando vestiti da Batman e Capitan America, quando hanno visto una colonna di fumo uscire da una casa nelle vicinanze. Detto fatto, come due veri supereroi si sono precipitati sul luogo dell’incendio. Forti anche del fatto che Buckland (l’interprete di Batman) è un ex pompiere, hanno rotto una finestra per far uscire il fumo e hanno poi sfondato la porta per controllare se c’era qualcuno nella casa. All’interno i due hanno trovato un gatto svenuto che hanno portato fuori. A questo punto Buckland gli ha anche praticato la respirazione bocca a bocca facendolo rinvenire. Una volta ripresosi, il felino non si è mostrato neanche tanto grato per essere stato salvato visto che ha graffiato il suo soccorritore.
Ma c’è di più, tutta l’azione eroica si è svolta sotto gli occhi dei bambini presenti all’evento che per una volta hanno creduto che quei due uomini fossero davvero dei supereroi.
Quando si dice che davvero l’abito “fa” il monaco!

Batman e Capitan America salvano gatto

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn