Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Facebook Twitter YouTube RSS
Home Fai Le borsette fatte di… trippa!
formats

Le borsette fatte di… trippa!

Pubblicato il 24/07/2013 in Fai

Già in passato vi abbiamo mostrato più volte come non ci sia limite alla creatività anche e soprattutto nel campo della moda. Negli ultimi tempi sembrano di essere diventate di gran moda le suggestioni “mangerecce” sui abiti e accessori.
Ebbene, una gentile fanciulla di nome Jocelyn Mather, studentessa scozzese ventitreenne  si è inventata delle borsette fatte con la trippa (che, per chi non lo sapesse, altro non è che lo stomaco della mucca!). La ragazza studia design e ha prodotto una collezione di borsette davvero ricca: si va dalle borse capienti con manici fino alle piccolissime clutch, tutte rigorosamente rivestite di trippa.
Si è prestata molta cura ai dettagli, anche i fissaggi delle borse sono stati fatti utilizzando parti di mucca come ad esempio le corna. La cosa ha creato qualche problema alla ragazza che conservava quelle corna in casa: il suo agente immobiliare le ha scambiate per preziose zanne d’avorio e ha chiamato quindi la polizia. Una volta sul posto, gli agenti hanno accertato che si trattava solo di corna di mucca con inevitabile reazione di ilarità.
Comunque sia, le originali creazioni della giovane creativa hanno ottenuto consensi e quattro esemplari di borse sono stati esposti alla mostra della Edinburgh Napier University.
Ecco la giovane stilista con una sua creazione!

Jocelyn Mather con borsetta di trippa

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn