Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Facebook Twitter YouTube RSS
Home Fai Si spara a un dito per togliersi la fede nuziale!
formats

Si spara a un dito per togliersi la fede nuziale!

Pubblicato il 22/05/2013 in Fai

Sembra folle ma è accaduto veramente!
Un uomo, Alfredo Malespini di Pittsburgh, di professione guardia carceraria, aveva litigato (in modo alquanto serio) con la moglie e, preso dalla rabbia, voleva togliersi la fede nuziale. Ma, come a volte capita, l’anello non ne voleva sapere di sfilarsi dal dito. Sotto i fumi dell’alcool (stando alle cronache), l’uomo si è fatto venire un’idea geniale per togliersi l’anello: ha così preso la sua pistola e ha fatto fuoco sulla fede. Risultato: l’uomo si è “tolto” gran parte del dito ma l’anello è rimasto al suo posto.
Malespini si è così beccato una bella denuncia per condotta disordinata e per aver fatto fuoco all’interno dei confini cittadini. Ora rischia una condanna a diversi mesi di prigione perché ha sparato all’aperto e il suo colpo avrebbe potuto ferire un malcapitato passante.
L’uomo è stato portato in ospedale dagli agenti di polizia intervenuti su segnalazione di un vicino di casa. Ora è in cura per le ferite riportate, ma soprattutto è (ovviamente) sottoposto a cure psichiatriche!
Questa volta è proprio il caso di dire, ma che ca… fai!

alfredo-malespini

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn