Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Facebook Twitter YouTube RSS
Home Cucini Il Migliaccio, il dolce tipico di carnevale
formats

Il Migliaccio, il dolce tipico di carnevale

Pubblicato il 04/03/2014 in Cucini, Fai

migliaccioNon potevamo far finire questo carnevale senza addolcirvi ancora con uno dei dolci più tipici della tradizione, il migliaccio.
Si tratta di un dolce a base di semolino, tipico della cucina partenopea, composto da ingredienti leggeri e gustosi come semolino, ricotta, uova, zucchero, limone e latte. Un dolce buonissimo  e facile da preparare, eccovi la ricetta.

Ingredienti (per una tortiera da 22 cm):
200 gr. di semolino
250 gr. di zucchero
350 gr. di ricotta
500 ml di latte
500 ml di acqua
4 uova
2 bustine di vanillina
40 gr. di burro
La buccia di un limone

Preparazione:
Prendete una pentola dai bordi alti e versatevi latte, acqua, burro e la buccia del limone. Fare bollire. Quando il composto bollirà, togliete la buccia del limone e aggiungete a pioggia il semolino girando di continuo. Proseguite con la cottura a fuoco basso per qualche minuto, poi spegnete il fuoco e fate raffreddare. Montate le uova con lo zucchero e aggiungete la ricotta e la vanillina.
Quando la semola si sarà raffreddata, unitela al composto di ricotta e lavorate tutto fino a far amalgamare completamente il composto. Versate quindi in uno stampo per torte dal diametro di circa 22 cm e cuocete in forno già caldo a 180° per 60 minuti (ma controllate che la superficie sia diventata un po’ scura).
Tirate fuori dal forno e gustatelo quando si sarà raffreddato. Buon carnevale!

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn