Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Facebook Twitter YouTube RSS
Home Compri Stranissimi… profumi!
formats

Stranissimi… profumi!

Pubblicato il 30/08/2013 in Compri, Usi

Non c’è più limite alla fantasia in una gara ormai apertissima al prodotto più strano. Anche nel campo dei profumi c’è ormai grande …. Creatività.
Ma talvolta l’eccessiva fantasia rischia di partorire prodotti … abominevoli!
Ad esempio, a quale naso creatore di profumi sarà venuto in mente un “Profumo di Zombie”? Si, avete capito bene, profumo (si fa per dire) di zombie. Ebbene c’è di più, come tutti i profumi che si rispettano, esiste in due versioni: per uomo e per donna. E’ un’edizione in serie limitata (e meno male!) anche perché stentiamo a credere che incontri grande successo. Comunque sia, il profumo per lui (a quanto sembra) sarebbe un miscuglio di foglie marce, funghi, muffa, muschio e terriccio. Quello per le signore invece ha gli stessi ingredienti già menzionati ma addolciti con un po’ di fondi di vino. Sembra che qualcuno lo abbia anche comprato, definendolo un profumo “sorprendentemente indossabile!”. Il nostro commento è “mah”!…. forse si tratta di un profumo adatto solo per le feste di carnevale o per la notte di Halloween.

Profumo di ZombieUn’altra nuova fragranza è il “Profumo di Sushi”. E qui si passa al campo mangereccio… questa delicatezza olfattiva è stata realizzata dalla casa di cosmetici “Demeter” (una ditta nota per la sua fantasia nei profumi). Ma attenzione, sembra che il profumo al sushi non odori esattamente di pesce crudo, come si sarebbe facilmente portati a pensare. Anche in questo caso abbiamo le testimonianze di chi lo ha provato: ebbene sembra che la fragranza profumi di “riso appena cotto mescolato con alghe e corretto con zenzero e limone”. Che ne dite?

Profumo di Sushi

Di male in peggio… la stessa casa produttrice, la Demeter, si è inventato un ben più inquietante “profumo di pompe funebri”. Il nome esatto riportato sulla boccetta è “Funeral Home”. La fragranza riproduce l’odore tipico delle pompe funebri ossia un miscuglio di cere, fiori, incensi. Ci chiediamo solo se davvero qualcuno abbia il gusto “funereo” di indossarlo!

Profumo Funeral Home

Sempre la Demeter, produce anche un più normale ma altrettanto strano profumo di … aragosta! Questa volta nessuna strana “mistura” ma … perché mai una persona vorrebbe profumare di aragosta?

Profumo di Aragosta

Sempre in tema alimentare, ecco a voi cosa ha messo in vendita la Burger King online: “Flame”, il profumo che replica l’odore del suo hamburger più venduto, il Whopper (un panino alquanto imbottito con hamburger, formaggio, pomodoro e chi più ne ha più ne metta). Non è tutto, la fragranza viene presentata come nuova arma di seduzione.
Anche in questo caso il nostro commento è “mah!”. Forse con un profumo così addosso attirerete soprattutto ciccioni (o ciccione) amanti del buon cibo da fast food pronti a saltarvi addosso dandovi un bel morso!!!! D’altronde la scritta-slogan parla da sola, profumo di vera…. Carne!

Profumo Burger King Flame

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn