Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Facebook Twitter YouTube RSS
Home Archivio "Leggi"
formats

Al Pinocchio giapponese non cresce il naso…

Pubblicato il 18/12/2014 in Guardi, Leggi

Chi non conosce la favola di Pinocchio, il mitico burattino di legno che diventa bambino a cui cresce il naso non appena dice una bugia? Se pensate che la favola di Collodi sia universale e identica in tutto il mondo vi sbagliate, ecco cosa abbiamo scoperto: il Pinocchio giapponese è un po’ diverso. A lui

Leggi…

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
formats

Libri stranissimi – Capitolo II

Pubblicato il 09/05/2014 in Leggi, Scrivi

Libri dai titoli imbarazzanti, capitolo secondo. Ecco a voi il secondo capitolo, gustateveli, perché talvolta la realtà supera la più sfrenata fantasia! Eh già, è tutto vero! Partiamo dall’assurdo, “How to Avoid Huge Ships” cioè “Come evitare navi enormi”!!!! Certo serviva un libro per ovviare a questo a questo pericolo. Notare che ha avuto talmente

Leggi…

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
formats

Consigli di lettura: libri stranissimi – Capitolo I

Pubblicato il 08/05/2014 in Leggi, Scrivi

Un buon libro talvolta è quello che ci vuole per una pausa che ci faccia staccare dai pensieri quotidiani. Ma ci sono alcune pubblicazioni dai titoli (e presumiamo dai contenuti) davvero strani. Girando in rete ne abbiamo trovati alcuni che davvero meritano per la loro bizzarria. E’ vero che a renderne strani alcuni è il

Leggi…

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
formats

La pubblicità di un benzinaio a…Troia!

Pubblicato il 21/03/2014 in Fai, Guardi, Leggi

Questa volta ci fermiamo nel nostro Paese, perché anche qui di cose imbarazzanti se ne combinano! Esiste un paese in provincia di Foggia che si chiama Troia. E prima o poi doveva capitare di inciampare in un gioco di parole che traboccasse volgarità e doppi sensi! Pochi giorni fa una pubblicità ha coniato uno slogan

Leggi…

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
formats

Pensionato svedese vivo e vegeto legge il suo necrologio sul giornale!

Pubblicato il 30/01/2014 in Leggi

Strano, anzi, quasi assurdo ma vero! Un anziano signore svedese ha preso in mano il giornale e si è imbattuto nel suo stesso necrologio! Questi i fatti. Sven-Olof Svensson, ottantunenne residente nella città di Jönköping, è stato ricoverato in ospedale il giorno della vigilia Natale per un improvviso malore. A quel punto la sorella novantenne,

Leggi…

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
formats

I pesci d’aprile più divertenti!

Pubblicato il 02/04/2013 in Dici, Leggi

Il pesce d’aprile corre sempre più “in rete”! Quest’anno la fantasia si è davvero scatenata un po’ da tutte le parti ma, a fare da regina al “Fool’s Day”, come lo chiamano gli americani, è stata Google. Le due notizie bomba che hanno conquistato la ribalta sono state la chiusura di YouTube e un motore

Leggi…

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
formats

Accostamenti pericolosi di notizie!

Pubblicato il 20/03/2013 in Leggi

Certo è che nella corsa alla notizia dell’ ultim’ora più importante, alcune volte si combinano dei pasticci, anzi degli accostamenti imbarazzanti! La notizia dell’elezione del nuovo Papa Francesco ha ovviamente occupato tutte le prime pagine dei giornali, ma qualcuno non ha badato a come il titolo fosse come dire, posizionato. Guardate questa pagina del Corriere

Leggi…

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
formats

Buon Natale!!!!!!

Pubblicato il 25/12/2012 in Leggi

Auguri!!!!! Buon Natale a tutti!!!!! Abbiamo pensato che il modo migliore per augurarvi Buon Natale è con la storiella di Babbo Natale e della Coca-Cola. Lo sapevate che Babbo Natale così come lo vediamo oggi fu… un’invenzione della Coca-cola? Fino al 1931 Babbo Natale (il vecchio Santa Claus) era vestito di pelle o pelliccia, aveva

Leggi…

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
formats

Siete ancora vivi?

Pubblicato il 22/12/2012 in Leggi

22 dicembre 2012: il giorno dopo. Ci siete ancora? Siete sopravvissuti all’Apocalisse? Se state leggendo allora è un siiiiii!!!! Se vi siete salvati dalla fine del mondo, potete sopravvivere al Natale che è ormai alle porte! Ecco, allora sta a voi decidere se tuffarvi o meno nelle ultime ore di traffico impazzito tra corse ai

Leggi…

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
formats

Mascotte con un solo occhio!

Pubblicato il 05/08/2012 in Leggi

Eccole qua, sono le mascotte delle Olimpiadi di Londra 2012, l’evento clou di questa calda estate. Si chiamano Wenlock e Mandeville e sono davvero brutte! Al di là della bruttezza, vi sarete chiesti perché hanno un solo grande occhio. Semplice, rappresentano due videocamere o telecamere. Molti hanno collegato l’idea alle straordinarie misure di sorveglianza da

Leggi…

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn